Satella è la Strega dell'Invidia e la figura principale dell'adorazione del Culto delle Streghe; è anche colei che ha trasportato Natsuki Subaru a Lugnica e gli ha conferito l'abilità Ritorno dalla Morte.

400 anni fa, assorbì i geni della Strega dell'Invidia nonostante non fosse compatibile con essi, ottenendo così una personalità separata che uccise le altre sei Streghe del Peccato e quasi distrusse il mondo. Nonostante gli sforzi di molti, compresi gli individui più forti al mondo, nessuno riuscì a uccidere Satella, che quindi venne sigillata in un tempio presso la Grande Cascata sotto la sorveglianza del Saggio.

A causa delle sue azioni, crebbero pregiudizi e discriminazioni nei confronti degli ibridi e in particolari dei mezz'elfi.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.